News

La Regione prima realizzazione in Svizzera in modalità Digital First

Pubblicato il
2020-03-13 16:16:12
Autore
Giuliana Dusi

Grazie alla soluzione editoriale proposto da GMDE

In un’ottica di miglioramento dei flussi redazionali, La Regione di Bellinzona ha mostrato la necessità di gestire le informazioni in un processo in cui le notizie vengono create per il sito web e successivamente impaginate sull’edizione cartacea presente nel sistema editoriale. 

Grazie alla creazione di template di pagina, librerie e timoni redazionali precedentemente realizzati, la produzione dell’edizione cartacea risulta essere più fluida. Il sistema editoriale proposto da GMDE permette infatti alla redazione di scegliere l’impostazione grafica di ogni singola pagina dove andare ad inserire i propri articoli attraverso un’interfaccia web. 

I circa 30 redattori coinvolti nella produzione degli articoli del giornale, lavorano al pezzo direttamente nel back-end del CMS, scelgono le foto dalle agenzie e/o dal proprio archivio, e indirizzano al canale “carta” il pezzo finito. Il sistema editoriale, oltre a dare anteprima del risultato in pagina ha degli automatismi che controllano le immagini scelte e secondo il taglio impostato dal redattore, applicano le giuste correzioni per un’uscita in stampa di alta qualità. 

Digital First senza dimentica la carta, veicolo importante di affermazione del brand sul territorio.  

Il progetto è stato interamente dal team GMDE in collaborazione con l’Editore che per primo ha creduto in questa soluzione. La Regione è live con questa soluzione dallo scorso 8 marzo 2020.   

Alcuni cenni sulla testata 

La Regione (in precedenza laRegioneTicino) è un quotidiano di lingua italiana del Canton Ticino (Svizzera). La sede principale è a Bellinzona, con redazioni locali a Lugano, Locarno e Chiasso. Ha una tiratura di oltre 30.000 [1]. L'editore è Giacomo Salvioni, il direttore è Matteo Caratti. 

Ha un base di oltre 100 000 lettori giornalieri,  il che ne fa uno dei giornali di riferimento della Svizzera italiana. Ha una forte penetrazione nel Sopraceneri, risultando il primo per lettori nel Bellinzonese e nel Locarnese. È invece secondo nel Luganese e nel Mendrisiotto. 

Il quotidiano venne fondato nel 1992 dalla fusione dei quotidiani ticinesi Il Dovere e L'Eco di Locarno. La prima edizione apparve il 14 settembre 1992. 

Condividi
Clienti

Clienti

I clienti con cui lavora quotidianamente GMDE sono più di 100 e... sono tutti soddisfatti

Vai all'elenco completo

Contattaci per:

  • Richiedere maggiori informazioni
  • Programmare una demo
  • Richiedere assistenza
  • Presentarci un nuovo progetto