Pubblicato il
26 marzo 2020
Autore
Giuliana Dusi
Condividi
News

Twixl: rilascio della nuova versione 11

Pubblicato il
2020-03-26 11:25:38
Autore
Giuliana Dusi

Le ultime versioni per iOS e Android forniscono alcune sfide interessanti e opportunità

Twixlmedia

Twixl aiuta editori e organizzazioni a connettersi in modo migliore con il proprio pubblico, consentendo loro di coinvolgerlo attraverso qualsiasi dispositivo senza alcun know-how tecnico supplementare.

Cosa c'è di nuovo?

Per iOS Twixl ora offre:

  • Supporto per qualsiasi dimensione dello schermo (sia su iPhone e iPad)
  • Supporto per Split View multitasking su iPad


Per Android sono state apportate migliorie per sostenere la varietà di dispositivi e versioni Android, e per rendere la fruizione dei contenuti senza problemi.

Queste nuove funzionalità garantiscono il rispetto delle linee guida aggiornate per la pubblicazione in app store previste per la fine dell'anno. È necessario assicurarsi che le applicazioni siano sempre aggiornate con gli ultimi certificati e con le ultime modifiche apportate dagli store.

Esperienza di visualizzazione uniformata

Twixl è passato a una base di codice unificata per l'app Twixl, l'app Twixl Viewer Classic, il simulatore iOS e l'app personalizzata. Questo garantisce un comportamento uniforme delle app su tutti i dispositivi e tutti i simulatori. Allo stesso tempo, Twixl anche modernizzato il design di Twixl Viewer Classic e aggiunto il supporto per la modalità dark (solo iOS 13).

Notifiche push programmate

È ora possibile pianificare le notifiche push. Quindi, se si desidera inviare una notifica push nel fine settimana o la mattina presto, non c'è bisogno effettuare l'operazione nel momento in cui la si vuole inviare. La pianificazione dell'invio delle notifiche rispetta inoltre il fuso orario dei lettori.

Ripristino del supporto per Google Analytics

Quando Google ha cambiato i suoi requisiti per Google Analytics nell'ottobre 2019, Twixl aveva deciso inizialmente - principalmente per motivi tecnici - di rinunciare al supporto. Ma sulla base del feedback dei clienti, era chiaro che per molti questo supporto era reamente cruciale. Twixl è quindi tornata al tavolo e ha trovato un approccio alternativo che ha permesso di ripristinare il supporto per Google Analytics in TP11.

Twixl Publisher 11 è disponibile dalla pagina Download.
GMDE può informare, sostenere e insegnare a tutti coloro che vorrebbero saperne di più su Twixl editore.
Contattateci per qualsiasi domanda o curiosità!

 
Condividi
Clienti

Clienti

I clienti con cui lavora quotidianamente GMDE sono più di 100 e... sono tutti soddisfatti

Vai all'elenco completo

Contattaci per:

  • Richiedere maggiori informazioni
  • Programmare una demo
  • Richiedere assistenza
  • Presentarci un nuovo progetto