Pubblicato il
4 ottobre 2020
Autore
Giuliana Dusi
Condividi
News

Enciclica “Fratelli tutti” di Papa Francesco su L’Osservatore Romano grazie al sistema editoriale GN4

Pubblicato il
2020-10-04 12:17:50
Autore
Giuliana Dusi

Dopo l’interruzione dovuta al lockdown, il quotidiano del Vaticano torna in stampa

Approccio al digitale e nuova grafica sono gli aspetti di cui potranno beneficiare i lettori del L’osservatore Romano a partire da oggi. Ma dietro queste novità c’è l’aggiornamento del sistema editoriale GN4 in utilizzo presso la Santa Sede da tempo ma che nella sua ultima versione offre funzionalità e fluidità assolutamente non riscontrabili in nessun altro sistema oggi sul mercato, fluidità che uniti a usabilità e facilità di integrazione con altri sistemi lo hanno reso una piattaforma davvero omnicanale che ha consentito la realizzazione di questo ambizioso progetto condotto dal Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede in collaborazione con GMDE e altri importanti player internazionali.

 

L’aggiornamento ha coinvolto ovviamente tutte le parti del giornale e porterà oltre a quanto sopra alla aggiunta di un inserto speciale, passando così da 8 a 12 pagine in alcuni giorni della settimana. Nello specifico gli inserti saranno: ‘Quattropagine’ il martedì, ‘Religio’ il mercoledì, ‘La settimana di Papa Francesco’ il giovedì e ‘Atlante’ il venerdì. Grazie inoltre al cambio di formato dato dalla nuova grafica il giornale potrà essere stampato fuori dalle mura vaticane ottimizzandone quindi anche la distribuzione. L’Osservatore Romano è disponibile nella versione cartacea esclusivamente nelle parrocchie mentre per quanto riguarda il formato digitale, è disponibile sia dal sito del L’Osservatore che dalla app presente negli store.
 

 

L’Osservatore Romano, alcuni cenni

Il giornale della Santa Sede, in lingua italiana, esce in stampa sei giorni su sette, escluso il lunedì. Stampato in rotativa presso la Tipografia Vaticana fino al febbraio 2020, verrà prodotto a partire da ottobre 2020 in stampa digitale presso centri stampa dislocati su tutto il territorio italiano.

Il numero di oggi, 4 ottobre è un numero speciale di 20 pagine contenente l’enciclica “Fratelli tutti” di Papa Francesco.

Giunto al suo 160° anno di produzione, con 48552 numeri pubblicati, L’Osservatore Romano diretto da Andrea Monda non è l’unica pubblicazione della Santa Sede. Il Dicastero della Comunicazione si occupa infatti anche di due mensili, uno dei quali prodotto in lingua polacca, e un settimanale in inglese, francese, tedesco, spagnolo e portoghese.
 

 

GN4, il sistema editoriale

Sessanta sono i collaboratori che lavorano nel sistema editoriale e che, grazie alla realizzazione di questo progetto potranno inviare alcuni articoli presenti nella edizione cartacea, direttamente sui canali digitali della Santa Sede per una comunicazione davvero omnicanale gestita puntualmente e con la massima attenzione richiesta dalla Santa Sede.

GN4, permetterà inoltre la condivisione di pagine presenti su pubblicazioni diverse, sempre dello stesso editore. Per l’edizione speciale del 4 ottobre GMDE ha inoltre creato un flusso speciale dedicato al recupero e utilizzo di testi storici che per l’occasione sarà il testo dell’Enciclica composto di quasi 300 mila battute.

Condividi
Clienti

Clienti

I clienti con cui lavora quotidianamente GMDE sono più di 100 e... sono tutti soddisfatti

Vai all'elenco completo

Contattaci per:

  • Richiedere maggiori informazioni
  • Programmare una demo
  • Richiedere assistenza
  • Presentarci un nuovo progetto